Ogni giorno tutti noi fin dalle prime ore del mattino e fino ad arrivare a tarda sera o notte ci troviamo ad usare una vera e propria infinità di prodotti che sono ormai divenuti per noi focali e determinanti, e spesso anche non rinunciabili per alcuna ragione di sorta: questi prodotti di alta tecnologia sono però tutti dipendenti da un elemento focale e indispensabile, come la batteria e tra le tante batterie, una delle tipologie più note è quella de tipo AA. Ma di che cosa stiamo parlando nello specifico? Cosa sono le batterie AA e come si fanno a distinguere dagli altri tipi? Andiamo a vederci chiaro.

Le batterie AA sono batterie alcaline ricaricabili utilizzate per l’alimentazione di backup dell’automobile. La batteria AA è una comune batteria standard di dimensioni standard a singola cella cilindrica a secco. Il sistema IEC 600 1886 la etichetta di dimensioni R 6, che è anche conosciuta come dimensione 15. E’ chiamata UL-rated UM-3 dalla JIS del Giappone ed è chiamata UMAT dalla standardizzazione britannica.

Viene utilizzato in molti dispositivi diversi, tra cui notebook, moto, auto, uso stazionario, utensili elettrici, motori elettrici, attrezzature industriali, carrelli da golf, attrezzature mediche, giocattoli, mazze da golf, applicazioni per aerei e nel mercato dell’elettronica di consumo. Negli ultimi 25 anni è stato ampiamente utilizzato anche in applicazioni per imbarcazioni e veicoli da diporto. Le batterie AA sono fatte di due tipi principali di materiali: agli ioni di litio e ai polimeri di litio. Sono costruite con proprietà elettrochimiche migliori rispetto alle batterie al NiCad. Sebbene utilizzino materiali più costosi, le batterie AA hanno molti vantaggi rispetto alle altre ricaricabili.

Il vantaggio più importante delle batterie AA rispetto ad altri tipi di batterie è la loro capacità di caricarsi e scaricarsi rapidamente, anche quando la batteria è fredda. Questo le rende adatte all’utilizzo di applicazioni in movimento, come telefoni cellulari, lettori mp3, dispositivi GPS, applicazioni GPS, computer portatili, dispositivi GPS e computer palmari. Sono più piccole e più leggere rispetto ad alcune delle alternative più popolari, come le batterie NiCad e le celle ai polimeri di litio. Hanno tassi di scarica più elevati e densità di energia inferiori rispetto alla maggior parte degli altri tipi di batterie a secco, il che significa che possono essere utilizzate in modo sicuro in molti tipi diversi di dispositivi elettronici e applicazioni.

Se vuoi leggere di più su quanto scritto, visita il sito miglioribatterie.it