I tipi di saldatura e i saldatori da scegliere

Tra i primi modelli di saldatura troviamo la saldatura MMA, sigla che sta per manual metallic arc. Si tratta di un tipo di saldatore che funziona attraverso un elettrodo, e più nello specifico, viene creato un arco elettrico tra le parti metalliche che dovranno essere saldate e un elettrodo rivestito in metallo.

E’ proprio l’elettrodo che va a fondersi e a fungere da conduttore tra le due componenti, che così si legano l’una con l’altra. Il fatto di andare ad impiegare un elettrodo e di non avere un grande trasformatore rende questo modello di saldatore un utensile particolarmente compatto, anche molto comodo da portare in giro e quindi da riporre anche nei ripostigli più piccoli. Per le sue caratteristiche specifiche il saldatore MMA è anche l’ideale da utilizzare a livello professionale, ad esempio nelle carrozzerie e nelle officine. Ma in

Continue Reading...

Biotrituratore e compostiere

I biotrituratori sono effettivamente utili nel caso si voglia avviare il processo di biodegradazione e lo si voglia fare in maniera totalmente autonoma. Queste macchine si rivelano utilissime per accelerare i tempi di questo processo naturale.

In prima istanza per ottenere un buon compostaggio bisogna sicuramente disporre di uno spazio idoneo. Questo spazio può essere una buca o un contenitore, e il fattore importante da cui non bisogna prescindere è di sicuro il passaggio d’aria. L’ossigenazione del cumulo è di base fondamentale affinché si possano formare quei microrganismi necessari al processo. Sono essenzialmente di base due le sostanze ingredienti base del compostaggio, ossia l’azoto e il carbonio. La corretta quantità di queste due sostanze può dar luogo alla produzione nelle giuste quantità, dei microrganismi che sono utili alla decomposizione. Troppo azoto produce cattivo odore ma troppo carbonio in opposizione rallenta

Continue Reading...